Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Morta la bambina recuperata dalle acque del Sebino a Pisogne

mercoledì, 29 luglio 2020

Costa Volpino – E’ morta la bambina di 11 anni rimasta sott’acqua domenica scorsa a Pisogne (Brescia) per alcuni minuti e recuperata da un giovane, esperto nuotatore. La bambina è stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo dove è morta nella giornata odierna. La Procura ha disposto l’autopsia sul corpo della bambina senegalese, residente con la famiglia a Costa Volpino (Bergamo), poi sarà dato il nullaosta alla sepoltura e il rimpatrio in Senegal.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136