Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Livigno: soccorso e recuperato escursionista 65enne

domenica, 5 luglio 2020

Livigno – Nella notte è stato soccorso e recuperato a Livigno (Sondrio) un escursionista di 65 anni ferito alla testa. L’’intervento ha impegnato i tecnici del Soccorso alpino, VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna dalla serata di ieri fino a notte. L’allertamento è arrivato intorno alle 19:30 da parte di una persona che aveva notato un uomo in difficoltà in un canale ripido, in località Rin de Clus.

Intervento Livigno foto credit Cnsas

I soccorritori, otto in tutto, della Stazione Cnsas di Livigno, hanno verificato la posizione, lo hanno individuato e raggiunto. Si trovava in un punto molto impervio, tra due salti di roccia. L’uomo, che aveva riportato alcune ferite e trauma cranico, è stato recuperato con alcune calate e portato all’ambulanza.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136