Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Ladro di e-bike preso dalla Polizia ferroviaria trentina

lunedì, 10 agosto 2020

Trento – Ladro di e-bike preso dalla Polizia Ferroviaria trentina. A seguito di una attività di indagine, grazie alla visione di numerose immagini del sistema di video sorveglianza dell’autostazione, gli investigatori della Polizia Ferroviaria di Trento hanno identificato l’autore del furto di una bicicletta modello e-bike di colore verde chiaro, di proprietà di un negozio di noleggio situato a Levico Terme.

polizia ferroviariaLa bicicletta elettrica era stata noleggiata da due turisti tedeschi alcuni giorni prima per visitare la zona ed era stata rubata a Trento nella centrale Piazza Dante poco prima che i turisti la restituissero al noleggiatore. Grazie alla collaborazione di una guardia giurata in servizio presso l’autostazione che aveva notato i movimenti sospetti di un soggetto che voleva caricare una bicicletta elettrica su una corriera, gli operatori della Polizia Ferroviaria prima recuperavano il mezzo, nel frattempo abbandonato nella vicina stazione ferroviaria di Trento e, successivamente, visionando le immagini del sistema di videosorveglianza, riuscivano a risalire allo sconosciuto e ad identificarlo.

Il giovane Y.A. di 29 anni originario della Tunisia, in possesso di cittadinanza italiana, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Trento per il reato di ricettazione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136