Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Fuori pericolo il bambino di 5 anni, figlio della coppia morta a Chiareggio

martedì, 18 agosto 2020

Bergamo – Migliorano le condizioni del bambino di 5 anni rimasto gravemente ferito nella frana di Chiareggio, in Valmalenco. Oggi ha lasciato la Terapia intensiva pediatrica dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove era stato ricoverato una settimana fa per le gravi ferite riportate. Il bambino è seguito da un’equipe medica di specialisti e le sue condizioni sono in costante miglioramento.

Intanto oggi a Comabbio, in provincia di Varese, dove il bambino risiedeva con i genitori, si sono svolti i funerali della mamma Silvia Brocca, 41 anni, e del padre Gianluca Pasqualone, 45 anni. I genitori, assieme ad Alabama Guizzardi, 10 anni, amica di Leo, sono morti sotto la frana che ha sepolto la Suzuki su cui viaggiavano. Solo il bambino di 5 anni si è salvato.

franaProseguono le indagini della Procura di Sondrio e dei carabinieri e nei prossimi giorni potrebbero esserci sviluppi importanti sulla frana di Chiareggio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136