Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Dodici patenti ritirate, una denuncia e 120 punti decurtati dai carabinieri di Marone

sabato, 7 dicembre 2019

Marone – Task-force sulle strade bresciane. I carabinieri della Stazione di Marone, hanno effettuato un ampio servizio di controllo alla circolazione stradale al fine di prevenire i sempre più frequenti incedenti stradali troppo spesso con conseguenze mortali. I militari hanno effettuato diversi posti di controllo nel capoluogo e a Sulzano, il bilancio dei controlli è di 30 veicoli e 35 persone.

controlli carabinieriI carabinieri hanno ritirato dodici patenti per “sorpasso in corrispondenza o prossimità di intersezione stradale” con decurtazione di un totale di 120 punti. Un automobilista trovato in possesso di un coltello a serramanico, con lama di 22 cm, è stato denunciato in stato di libertà per “porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”. All’automobilista è stata sequestrata l’autovettura con cui viaggiava in quanto guidava con la patente scaduta di validità.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136