Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Darfo Boario: arrestato per violenza sessuale e rapina a prostituta

mercoledì, 12 febbraio 2020

Darfo Boario Terme – Condannato per violenza sessuale e rapina a prostituta, arrestato dai carabinieri della stazione di Darfo Boario. I militari hanno rintracciato e arrestato un 18enne, originario del Marocco e residente a Novara. Il giovane è destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Milano, con il quale è stato condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione.

carabinieri darfoI reati contestati sono quelli di violenza sessuale e rapina nei confronti di una prostituta 33enne romena. I fatti sono risalenti all’ottobre del 2018 quando lo straniero era ancora minorenne e si sono verificati a Milano. Dopo aver pattuito una prestazione sessuale, il minorenne aveva abusato della donna e si era impossessato della sua borsetta.

Solo il pronto intervento di una pattuglia di carabinieri aveva permesso di fermare l’aggressore che, dopo l’arresto, era stato collocato in una struttura della Valle Camonica.

La condanna a suo carico è passata in giudicato e il giovane è stato associato all’istituto penitenziario Beccaria di Milano dove sconterà la pena.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136