Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Cividate Camuno: bambina azzanata dal cane del nonno, è gravissima

domenica, 10 maggio 2020

Cividate Camuno – Bambina azzannata da un cane nel giardino dei nonni a Cividate Camuno (Brescia), è in gravissime condizioni all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

La piccola – un anno e 10 mesi – stava giocando quando, forse per un gesto improvviso, è stata aggredita dal boxer, il cane di proprietà del nonno. E’ stata colpita alla testa ed ha perso molto sangue.

Esine - ospedale Valle Camonica GdvPrima è stata trasportata all’ospedale di Esine, quindi con l’eliambulanza trasferita al Papa Giovanni di Bergamo dove è arrivata in condizioni disperate nel reparto di Terapia Intensiva della Pediatria. I carabinieri della Compagnia di Breno hanno effettuato la ricostruzione dei fatti, sentendo i familiari della bambina.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136