Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Albaredo per San Marco, pensionato muore in un incidente

sabato, 12 settembre 2020

Albaredo per San Marco – Pensionato esce di strada con la sua auto e muore sul colpo. Un uomo di 89 anni, residente a Talamona (Sondrio), era uscito con un amico per una battuta di caccia, e sulla strada che da Albaredo sale al Passo San Marco è uscito di strada e si è schiantato contro un albero.

Ambulanza - Gdv

L’allarme è stato lanciato da un motociclista e sul posto sono giunti un’ambulanza e l’elicottero della centrale operativa di Sondrio con l’equipe medica del 118 che ha constato il decesso del cacciatore 89enne di Talamona e prestato le cure all’amico di 81 anni, che è stato trasportato all’ospedale di Sondrio. Sono in corso accertamenti per ricostruire quanto accaduto.

Mentre sulla provinciale che da Breno porta al passo Crocedomini per un tragico schianto ha perso la vita Adelio Mosconi, 65 anni residente a Varedo, in provincia di Monza e Brianza. L’incidente nel tratto tra Astrio e Bazena. Dai rilievi effettuati dai carabinieri di Breno sembra che il 65enne motociclista stesse viaggiando insieme ad un gruppo di altri centauri che salivano verso il passo Crocedomini quando, all’altezza dell’hotel Belvedere, avrebbe perso il controllo della sua moto che dopo avere urtato la parte anteriore sinistra di una station wagon che scendeva verso valle, avrebbe strisciato lungo la fiancata prima di sbattere contro la roccia rimanendo schiacciato tra la moto e il guardrail. Adelio Mosconi è morto sul colpo



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136