Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Aggredisce barista con un coltello, disarmato da un Allievo carabinieri

lunedì, 10 agosto 2020

Pontevico – Aggredisce la barista e minaccia i presenti con un coltello. Disarmato e fermato da un giovane Allievo Carabiniere nel Bresciano.

I militari della Stazione di Pontevico (Brescia) hanno tratto in arresto per lesioni personali aggravate un 49enne del posto, pluripregiudicato per reati in materiadi reati contro la persona e contro il patrimonio.

Carabinieri - Brescia

L’uomo, per futili motivi, dopo aver infastidito i clienti di un bar situato nella piazza principale di Pontevico si è scagliato contro la barista colpevole di averlo ripreso per il suo comportamento ed estratto un coltello a serramanico minacciava tutti presenti scagliando alcune sedie contro la vetrata del bar infrangendola.

Tra gli avventori era presente un giovane allievo carabiniere frequentatore di  corso presso la Scuola Allievi Carabinieri di Torino che vista la situazione critica, non esitava ad intervenire e dopo essersi qualificato, disarmava l’uomo e lo bloccava.

Sul posto giungevano immediatamente carabinieri della locale Stazione che prendevano in custodia l’uomo, successivamente tratto in arresto per il reato di lesioni personali, minaccia e danneggiamento. Giudicato per direttissima, l’arresto è stato convalidato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136