Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trento, mozione di sfiducia al presidente Kaswalder

giovedì, 18 giugno 2020

Trento – Sfiducia al presidente del Consiglio provinciale, Walter Kaswalder. Domani – venerdì 19 giugno – i gruppi di minoranza depositeranno la mozione di sfiducia nei confronti di Walter Kaswalder. Dopo un lungo confronto le opposizioni hanno trovato un accordo e stilato il dispositivo.

Walter Kaswalder è finito nel mirino delle minoranze per un atteggiamento considerato di parte e per la vicenda del licenziamento del suo segretario Walter Pruner con la sentenza del Tribunale di Trento che ha dato ragione al dipendente e rischia – se venisse confermata in Appello – un danno finanziario per l’ente Provincia. Domani ci sarà un passaggio importante, con il deposito della mozione di sfiducia, che sarà poi calendarizzata nei lavori delle prossime settimane del Consiglio provinciale.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136