Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Stop alle auto nei giorni festivi a Santa Caterina Valfurva

mercoledì, 12 febbraio 2020

Santa Caterina Valfurva – Troppe auto nel centro di Santa Caterina Valfurva,  blocco del traffico nelle giornate festive.
Il sindaco Angelo Caciotto ha emesso un’apposita ordinanza in cui si legge la istituzione della chiusura temporanea del traffico veicolare nelle aree centrali di Santa Caterina per le giornate di domenica dei mesi di febbraio e marzo, in funzione della saturazione delle aree pubbliche di sosta in centro.

santa caterina valfurva sci fondoChiusura temporanea del traffico veicolare in centro: con l’ordinanza numero 2/2020 del 10 febbraio 2020 il sindaco di Valfurva ha istituito una chiusura temporanea del traffico veicolare nelle aree centrali di Santa Caterina per le giornate, presumibilmente di domenica dei mesi di febbraio e marzo, in funzione della saturazione delle aree pubbliche di sosta in centro (via Forni località la Fonte e via Magliaga) e contestuale attivazione di servizio navetta gratuito dal parcheggio cabinovia al centro paese.

Il sindaco, con l’apertura del parcheggio multipiano all’ingresso del paese e il perseguimento degli obiettivi di sicurezza pubblica, con riduzione del traffico e aumento della qualità turistica – ambientale della località  situata nel cuore del parco nazionale dello Stelvio. invita “i cittadini, gli operatori turistici e gli ospiti a collaborare alle nuove disposizioni finalizzate a perseguire l’interesse pubblico preminente”.

Potranno transitare in deroga all’ordinanza solo i veicoli delle forze di polizia e soccorso pubblico, carico-scarico merci per i soli veicoli destinati al trasporto merci, il servizio bus-navetta della Pro loco istituito per l’occasione, i veicoli al servizio di persone con limitata capacità di deambulazione muniti di apposito tesserino, quelli con a bordo persone residenti all’interno delle vie interdette alla circolazione, ma con disponibilità garantita di posto auto privato o riservato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136