Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sondalo, appello di sindaci e medici: “Potenziate il Morelli”

lunedì, 1 giugno 2020

Sondalo – Sindaci, amministratori locali e medici si schierano a favore dell’ospedale Morelli di Sondalo (Sondrio). I primi cittadini dell’Alta Valtellina si sono schierati a favore del nosocomio di Sondalo e ribadiscono l’importanza della riapertura in vista della  stagione turistica.

ospedale casa stanzeNel dibattito sono intervenuti il dottor Saverio De Lorenzo, che dopo essere andato in pensione è tornato al Morelli in questi mesi come volontario per portare un aiuto durante l’emergenza Covid-19 e ha ribadito l’importanza di difendere la struttura, un riferimento a livello regionale. Oltre alla Valtellina accoglie pazienti provenienti dalle vicine province di Lecco, Como, Brescia e anche dal Milanese. Anche il professor Livio de Cas, professore di Cardiologia è intervenuto a sostegno del Comitato in Difesa della Sanità di Montagna per rilanciare il “Morelli”.

Il primo passo è la ripresa delle attività ospedaliere: finora non sono pervenute informazioni ufficiali, ma entro la prima decade di giugno dovrebbe riprendere l’attività chirurgica. Inoltre dovrebbe riprendere l’attività sull’emergenza e urgenza, infine verranno creati percorsi dedicati ai pazienti Covid-19. I sindaci dell’Alta Valtellina non sono d’accordo e ritengono “sia un grave errore”.

L’obiettivo della battaglia, con tanto di raccolta firme da consegnare in Regione, è potenziare le attività al Morelli, non solo in vista della stagione esitva, ma con un proiezione verso le Olimpiadi 2026 che coinvolgeranno l’Alta Valtellina.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136