Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sforzato Wine Festival

lunedì, 7 settembre 2020

Eroico Rosso è il Wine Festival dedicato allo Sforzato che si tiene ogni anno nella città di Tirano, che ha legato a filo doppio il proprio nome e la propria storia alla viticoltura e alla produzione di vini pregiati.

vinotecariumLo Sforzato Wine Festival si terrà anche nel difficile momento di passaggio dell’anno 2020: gli organizzatori hanno deciso di dirigere l’evento secondo le più rigide norme anti Coronavirus, ma con una formula che permetterà comunque di vivere appieno l’atmosfera delle scorse edizioni.

IL FESTIVAL – Eroico Rosso, lo Sforzato Wine Festival, non è un evento destinato esclusivamente agli appassionati di vini o agli esperti degustatori. Al contrario è un evento poliedrico, in grado di coniugare in maniera perfetta, come gli aromi in un buon bicchiere di rosso, musica, laboratori, visite guidate e tradizione enogastronomica della Valtellina.

Quest’anno il Festival si svolgerà tra l’11 e il 13 Settembre 2020 e il programma ufficiale viene reso disponibile sul sito ufficiale dell’evento.

LE DEGUSTAZIONI – Quest’anno le degustazioni di Sforzato saranno organizzate in maniera strettamente controllata, così da contingentare le entrate. La prenotazione è obbligatoria, in maniera da consentire agli organizzatori la formazione di gruppi con un massimo di 20 persone.

Le location adibite alle degustazioni saranno tre: Piazza Salis, Palazzo Merizzi e la corte di Palazzo Marinoni, così da coniugare in un momento perfetto il gusto, la storia e la bellezza di Valtellina.

Durante la degustazione si potranno assaggiare i vini provenienti da quasi trenta cantine differenti, tutte esponenti della grandissima qualità produttiva del settore enologico valtellinese. Inclusi nella quota di partecipazione un calice e un portacalice nonché una minibox contenente tocchetti di pane di segale e di formaggio Casera.

VINO ROSSO: GUSTO E SALUTE – Il vino rosso di Valtellina non è soltanto un tesoro della tradizione enogastronomica del nostro territorio: è anche un vero e proprio tesoro di sostanze benefiche che sono in grado di apportare grandi benefici al nostro organismo, a patto naturalmente che non si ecceda nelle dosi.

Il resveratrolo è un polifenolo dalle proprietà antiossidanti, con una struttura molecolare molto simile a quella degli ormoni estrogeni. Questi ormoni sono in grado di migliorare l’efficienza cellulare, proteggono la salute e il buon funzionamento del cuore, in linea generale migliorano il metabolismo, riattivandolo se è sopito a causa dell’età e della scarsa attività fisica.

Inoltre il vino rosso è ricco di polifenoli, antiossidanti di grande efficacia che contribuiscono alla riduzione dei problemi cardiovascolari, e di tannini, che svolgono la stessa funzione.

Ciliegina sulla torta: un buon bicchiere di vino rosso contribuisce ad aumentare la produzione di colesterolo buono, riducendo quello cattivo, principale responsabile delle occlusioni delle arterie.

A questo punto la domanda da porsi necessariamente è una: se il vino rosso fa così bene, qual è la quantità ideale per godere dei suoi benefici senza rischiare di dover far fronte ai danni collaterali e al rischio di dipendenza? La risposta è semplicissima: un bicchiere al giorno è più che sufficiente, a patto naturalmente di non doversi mettere alla guida. In questo caso è bene tener presente le tabelle per la valutazione del tasso alcolemico attualmente in vigore.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136