Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Elezioni in Romania: anche Rovereto ospiterà un seggio. La visita del console

venerdì, 13 settembre 2019

Rovereto - Il Console Generale di Romania a Milano, Adrian Georgescu, è stato ricevuto stamane a palazzo Pretorio dal Sindaco Francesco Valduga.

da sinistra passerotti console Romania - sindaco ValdugaNel corso del cordiale incontro, a cui ha preso parte anche Maurizio Passerotti, Console Generale Onorario di Romania per il Trentino Alto Adige/Südtirol, il rappresentante del corpo diplomatico di Milano ha fatto richiesta di poter istituire a Rovereto un seggio elettorale, in vista delle prossime elezioni presidenziali che si terranno il 8/9/10 novembre in Romania. I Romeni residenti in Trentino sono almeno 13.000 e forte è anche la presenza di italiani in Romania dove – ha sottolineato il Console – lavorano almeno 50.000 ditte italiane impegnate in infrastrutture e produzioni manufatturiere. Il Sindaco ha dato piena disponibilità all’allestimento del seggio che convoglierà tutti gli elettori del basso Trentino. Il Console Georgescu ha poi avuto parole di grande stima per gli italiani (molto amati i Romania) e di fiera appartenenza al ceppo latini. “Noi siamo un paese attorniato da popoli di origine balcanica e slava e siamo fieri di essere latini. Io personalmente amo molto l’Italia ed il vostro popolo” ha aggiunto ed ha concluso la sua visita a Rovereto con una passeggiata nel centro storico prima di ripartire per Bolzano dove era programmato analogo incontro con il Sindaco Caramaschi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136