Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Giornata internazionale dell’infermiere, Bordon: “Valore e professionalità confermati nell’emergenza Covid-19″

martedì, 12 maggio 2020

Trento – Oggi si celebra la Giornata internazionale dell’infermiere, il commento del direttore generale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, Paolo Bordon: “In questa emergenza la figura dell’infermiere si è dimostrata ancora una volta una figura insostituibile nell’organizzazione sanitaria moderna.

Paolo-Bordon 10Durante queste difficili settimane per tutto il sistema sanitario i nostri infermieri hanno dato prova del loro straordinario valore e della loro professionalità. Si sono presi cura dei nostri pazienti non solo dal punto di vista clinico, ma anche umano: è grazie soprattutto a loro se i malati di questo terribile virus si sono sentiti un po’ meno soli. La giornata internazionale dell’infermiere quest’anno ha un valore speciale e mai come ora ci sentiamo in dovere di ringraziare i nostri professionisti per quello che hanno fatto e continuano a fare ogni giorno: a tutti loro va il mio ringraziamento personale e di tutto il Consiglio di direzione“.

Giornata internazionale dell’infermiere: il ringraziamento dell’esecutivo

Vogliamo ricordare il grande lavoro che hanno svolto in questa pandemia – sono state infatti le parole del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti -. Se il Trentino e l’Italia, sono riusciti a reagire all’emergenza Coronavirus è stato sicuramente grazie al personale sanitario, ai nostri medici, ai nostri infermieri e agli oss, a tutti loro va il nostro ringraziamento per il lavoro e l’impegno che hanno profuso giorno dopo giorno, in queste lunghissime settimane“.

Siamo orgogliosi delle nostre infermiere e dei nostri infermieri che non solo durante questa pandemia, ma ogni giorno, si prendono cura negli ospedali e sul territorio di noi e dei nostri cari con tanta professionalità e dedizione – ha commentato a sua volta l’assessore alla salute, Stefania Segnana -. Durante questa emergenza i nostri infermieri hanno fatto la differenza e sono rimasti nel cuore di tantissime persone. Insieme a tutti i sanitari hanno affrontato le fasi più critiche della pandemia al fianco dei pazienti, sostituendosi ai parenti e ai familiari, portando umanità, affetto e solidarietà ai tanti malati di Covid-19. Grazie a tutti voi“.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136