Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Fondazione Onda: le 55 lombarde premiate in prima linea durante emergenza Covid-19

martedì, 29 settembre 2020

Brescia – Sono 206, di cui 55 lombarde, le donne premiate da ‘Fondazione Onda’ (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) in occasione della presentazione del IV Congresso Nazionale della Fondazione, per l’impegno in prima linea nella gestione dell’epidemia di Sars-Cov2.

uccelliA consegnare il riconoscimento, Mattia Maestri, il primo paziente colpito dal Covid. Le assegnazioni sono state decise da un Comitato composto da medici e esperti di settore sulla base delle segnalazioni ricevute dagli ospedali Bollini Rosa, molte delle quali pervenute in particolare da Lombardia e Veneto, le regioni più colpite della pandemia Covid-19.

“Sono qui per dire grazie – ha detto il presidente della Regione Lombardia – a chi ha contribuito in modo sostanziale a combattere questo terribile virus che si è abbattuto sulla nostra regione in modo inaspettato. Se oggi siamo riusciti a tornare ad una situazione di quasi normalità lo dobbiamo al vostro importante aiuto ed a tutti i nostri cittadini che hanno risposto in modo saggio e serio rispettando le regole”.

“Da anni – ha aggiunto – ho evidenziato con forza che bisognava assumere personale medico, infermieristico, sanitario, ma non potevamo farlo e non per mancanza di volontà nostra. Adesso speriamo di poter fare le assunzioni, sono già stati pubblicati vari bandi che speriamo di chiudere in fretta. La solidarietà che il popolo lombardo ha dimostrato in questi mesi di difficoltà è stata commovente. La nostra è una comunità forte, coesa. Con persone come voi riusciremo a vincere ulteriori battaglie”.

Durante la premiazione si sono affiancate storie di resistenza e tenacia a storie di sensibilità e umanità.

“Un’opportunità per ringraziare tutte le donne che hanno avuto un ruolo chiave nella gestione di questa emergenza sanitaria – ha detto Francesca Merzagora, presidente della Fondazione Onda – distinguendosi per il loro essenziale contributo. I lunghi mesi dell’emergenza sanitaria hanno visto il personale degli ospedali con i Bollini Rosa in prima linea nella gestione della pandemia, molte lavoratrici hanno dovuto isolarsi dagli affetti più cari: anche la loro salute mentale è stata messa a dura prova”.

Le premiate hanno ricevuto anche le immagini fotografiche delle opere dei tre writers che hanno aderito all’iniziativa: Austin Fowler, Laika e Cheone tramite l’associazione UNISONO APS, Spazio Baluardo di Milano. Dall’Italia agli Stati Uniti, alla Cina gli artisti hanno lanciato nuovi messaggi celebrando il lavoro del personale sanitario e invitando gli abitanti delle città a non uscire di casa dipingendo mascherine e divieti.

BG Cliniche Gavazzeni S.p.A. Bergamo 3 Elena Maria Abati Ines Gavazzi Simona Cagnassi
BG Policlinico San Marco di Istituti Ospedalieri Bergamaschi Osio Sotto 1 Stefania Finardi
BG Policlinico San Pietro di Istituti Ospedalieri Bergamaschi Ponte San Pietro 1 Eleonora Botta
BG ASST Bergamo Ovest – Ospedale di Treviglio e Caravaggio Treviglio 2 Giuseppina Dognini Barbara Suardi
BS ASST Spedali Civili di Brescia – Presidio Ospedaliero di Brescia Brescia 1 Giovanna Perone
BS ASST Franciacorta – Ospedale Civile di Iseo Iseo 1 Maria Cristina Uccelli
BS Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero Brescia 3 Maria Teresa Vitali Chiara Frattini Elena Malpetti
BS Istituto Clinico S. Anna Brescia 3 Lara Fogarolo Silvana Bergamaschi Nella Ruzzenenti
CO Istituto Clinico Villa Aprica S.p.A. Como 3 Doris Maria Mascheroni Daniela Albonico Ivana Bonino
CR ASST Cremona – Ospedale Oglio Po Casalmaggiore 1 Daniela Ferrari
CR ASST Cremona – Ospedale di Cremona Cremona 2 Carla Maestrini Monia Betti
MB Istituti Clinici Zucchi S.p.A. Monza 3 Roberta Sangalli Rita Polizzi Rosaria Rizzo
MI ASST Centro Specialistico Ortopedico Traumatologico Gaetano Pini/CTO Milano 3 Valeria Cedrati Giovanna Baccillieri Aida Bastianelli
MI ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda Milano 3 Donatella Bambacini Marta Rigodanza Chiara Silvia Vismara
MI Istituto Auxologico Italiano – IRCCS S. Luca Milano 2 Ana Maria Alfonso Elena Tortorici
MI Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano Milano 1 Maria Chiara Allemano
MI Humanitas San Pio X Milano 1 Maria Maddalena Giudici
MI ASST Rhodense – Presidio Ospedaliero di Garbagnate Milanese Garbagnate M.se 3 Daniela Coppetti Laura Zoppini Barbara Omazzi
MI Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta Milano 3 Angela Pasquariello Maria Barletta Amalia Paltenghi
MI ASST Santi Paolo e Carlo – Ospedale S. Carlo Borromeo di Milano Milano 3 Lucia Negroni Barbara Pinna Katia Razzini
MI I.R.C.C.S. Policlinico San Donato San Donato M.se 3 Katiuscia Chierico Maria Teresa Cuppone Giulia Gobbo
MI Istituto Auxologico Italiano – IRCCS Capitanio Milano 1 Cecilia Chessa
PV ASST Pavia – Ospedale Civile di Voghera Voghera 2 Patrizia Valentini Raffaella Puce
PV ASST Pavia – Nuovo Ospedale di Broni e Stradella Stradella 1 Rossana Scabrosetti
PV Istituti Clinici Scientifici Maugeri Spa – Società Benefit IRCCS Pavia Pavia 3 Annalisa Carlucci Barbara Maiorca Anna Castagnola
PV ASST Pavia – Ospedale Civile di Vigevano Vigevano 2 Laura Lanza Carla Cavalli
55


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136