Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Covid-19: 15 posti letto occupati all’ospedale Morelli di Sondalo, nessuno in terapia intensiva

venerdì, 2 ottobre 2020

Sondalo - La situazione al reparto covid-19 dell’Ospedale di Sondalo è sotto controllo ma preoccupa per il notevole incremento dei ricoveri che si è verificato da lunedì scorso: due al giorno, compresi alcuni casi di polmonite interstiziale in persone in piena salute. Nessuno si trova in Terapia intensiva.

Attualmente i pazienti seguiti dall’équipe guidata dalla dottoressa Chiara Rebucci sono 15, cinque in più di una settimana fa, perché fortunatamente si ripetono con regolarità anche le dimissioni di chi è guarito e, pur essendo ancora positivo, può trascorrere l’isolamento obbligatorio a casa propria. Fra i ricoverati ci sono 11 donne e quattro uomini, un rapporto completamente diverso rispetto alla fase più acuta dell’emergenza sanitaria, quando ad ammalarsi erano in netta maggioranza gli uomini, ma in linea con i dati dei mesi di maggio e giugno.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136