Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Così Garda Trentino NOW cambia le abitudini dei turisti

mercoledì, 11 settembre 2019

Riva del Garda – Quando – era l’estate del 2014  - Garda Trentino introdusse NOW, il marketplace raggiungibile da ogni tipo di dispositivo connesso a internet, la novità fece scalpore. Un vero e proprio negozio on-line, “un Amazon per il turismo”, così venne definito. Si trattava in effetti di un’iniziativa senza precedenti nel settore: informazioni sugli eventi, acquisti, prenotazioni, buoni sconto, una nuova filosofia operativa per arrivare a soddisfare le molteplici richieste dell’utenza. In sintesi, questo era ed è tutt’oggi l’obbiettivo, creare un gioco di squadra per portare gli operatori a fare sistema, in un percorso virtuoso di reciproca fiducia e collaborazione, guidati dalla propria Apt.

Sono passati cinque anni, Garda Trentino NOW è diventato uno strumento consolidato, gradito ed apprezzato da tanti ospiti che ormai ne fanno uso con grande dimestichezza, nonostante la piattaforma nel corso del tempo sia stata strutturata in modo sempre più completo, fino a diventare un eco-sistema nel quale interagiscono tre dimensioni interconnesse. Il portale pubblico, visibile a tutti su now.gardatrentino.it, si è ramificato infatti in una serie di portali personalizzati nei quali viene data la possibilità alle strutture ricettive, nella loro funzione divulgativa, di dare evidenza al proprio brand, di caratterizzare offerte specifiche ed offrire benefici esclusivi agli ospiti.

A questo si aggiunge “Garda Trentino NOW Reception”, un servizio di back office disponibile ai soli addetti alle reception per instaurare una relazione di preferenza con la clientela, fornendo risposte e proposte sempre mirate e suggestive al fine di innalzare i livelli di accoglienza ed ospitalità.

Le idee guida perseguite in questo progetto – networking e guest experience – sono oggi una realtà in piena evoluzione, come attestano i dati degli ultimi due anni: +72% di coupon scaricati+181% delle prenotazioni (dal 2017 sono possibili anche quelle nei ristoranti), +170% dei prodotti a catalogo.

Arricchire l’esperienza della vacanza e modificare l’approccio dei gestori da reattivo a proattivo non rappresentano più solo obiettivi strategici verso i quali tendere ma una sollecitazione sistematica al miglioramento continuo dell’offerta turistica della destinazione.

L’impegno di Garda Trentino non si ferma qui, ed è rivolto in particolare a coinvolgere un numero sempre maggiore di operatori con iniziative di formazione ed assistenza, investimenti tecnologici continui ed azioni di marketing per rendere lo strumento più performante ed efficace.

Da una parte la volontà è quella di premiare il lavoro delle strutture ricettive più orientate alla digitalizzazione, dall’altra creare un dialogo sempre più personalizzato con il cliente attraverso widget e messaggistica, oltre a bollettini informativi e campagne di digital marketing, per farlo sentire costantemente al centro dell’attenzione.

In questo modo gli interessi di chi fornisce prodotti ed esperienze e le aspettative di chi ne beneficia trovano un punto d’incontro che automaticamente si traduce in un valore aggiunto per la destinazione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136