Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Borno Ski Area, nuova neve per la stagione dei record

lunedì, 26 febbraio 2018

Borno – “Una stagione strepitosa che continua a darci grandi soddisfazioni”, così l’amministratore delegato della società funivia Boario Borno Demis Zendra all’indomani dell’ultima nevicata che continua a far sorridere il comprensorio di Borno Monte Altissimo. Stagione con i fiocchi in tutti i sensi, “buone le presenze e tanta neve, come non si vedeva da tempo”. Ed è lei l’ago della bilancia di una stagione che non accenna a chiudersi presto: “puntiamo, meteo permettendo, a Pasquetta”.

borno ski area neveI 10-15 centimetri freschi freschi che si aggiungono a quelli scesi ripetutamente nella prima parte di stagione, sono l’ultima bella notizia di febbraio. “Il meteo quest’anno ci ha consentito di aprire fin da subito (il riferimento è alle vacanze di Natale, che da sole fanno metà della stagione) tutto il comprensorio, così come ormai non si vedeva da tempo”. Il bianco che illumina il paesaggio rispecchia l’umore della società che tanto ha lavorato per restituire agli amanti di Borno “i cari vecchi tempi”, pur rinnovandoli nelle formule e nei servizi.

Il dato positivo riguarda gli impianti in senso stretto, ma anche il rifugio Monte Altissimo che con una ventata di novità è stato letteralmente preso d’assalto da sciatori e turisti che da quest’anno, anche senza sci ai piedi possono raggiungere la vetta. Intanto la nuova neve e Burian allungano i tempi e per sciare c’è ancora più di un mese: “l’obiettivo è chiudere in bellezza il 2 aprile -aggiunge il presidente Matteo Rivadossi-, ma prima c’è spazio ancora per tante iniziative che sveleremo a breve”. Il tempo per fermarsi proprio non c’è e la mente è già proiettata in avanti: “i buoni risultati ci invitano a fare sempre meglio, dobbiamo continuare su questa strada, di rilancio e nuovi investimenti”. E come sempre l’invito è “crederci tutti insieme”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136