Ad
Ad
Ad

Valle Camonica, progetto COWORCare: un partner meeting internazionale ospitato da UniMont

martedì, 11 ottobre 2022

Edolo (Brescia) – Negli ultimi giorni nell’ambito del progetto internazionale “Coworking with children & elderly in the Alps – COWORCare”, Unimont, Polo dell’Università degli Studi di Milano, ha ospitato i partner internazionali provenienti dalla Slovenia (Slovene Chamber of Agriculture and Forestry – Institute of Agriculture and Forestry Maribor), dalla Germania (CoworkationALPS e e CoWorkLand e.G.) e dalla Provincia Autonoma di Bolzano (Plattform Land, Bozen).

Sviluppatosi nel contesto di EUSALP – European Strategy for the Alpine Region, strategia Macro Regionale Europea dedicata alla Regione Alpina nella quale il Polo UNIMONT della Statale di Milano collabora con Regione Lombardia per la gestione del Gruppo di Azione 1 – Ricerca & Innovazione (AG1), il progetto “Coworking with children & elderly in the Alps – COWORCare” affronta i temi del coworking e del lavoro di cura nelle aree montane alpine.

Lo scopo del progetto è quello di creare una piattaforma online dedicata a spazi di coworking e coworkation situati nelle aree alpine e capaci di offrire anche strutture di assistenza per bambini e anziani. Tali spazi rappresentano, infatti, una grande opportunità per il futuro della Regione Alpina, in quanto consentono di ampliare la partecipazione al mercato del lavoro anche nelle zone montane, riducendo il numero di pendolari e inaugurando una cultura del lavoro più collaborativa.

Il Polo UNIMONT della Statale di Milano ha accolto nel pomeriggio del 6 ottobre le delegazioni internazionali per un meeting nel corso del quale i partner hanno avuto la possibilità di confrontarsi e di discutere sugli avanzamenti del progetto, sottolineando il ruolo chiave che gli spazi di coworking dotati di struttura di assistenza per bambini e anziani avranno nella crescita futura della Regione Alpina.

E’ stata organizzata una visita presso LIMES Farm – Coworking & Innovaton HUB, uno spazio di coworking innovativo situato a Cividate Camuno (Brescia) che punta a valorizzare i talenti locali offrendo supporto nella fase di avvio e di sviluppo di attività freelance o di start-up.

I partner internazionali hanno quindi avuto la possibilità di osservare un esempio virtuoso di spazio di coworking attivo in Valle Camonica.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136