Ad
a
Ad
Ad


La Valsaviore dice no alle guerra: marcia della pace

sabato, 23 aprile 2022

Cevo – Partecipata Marcia della Pace, organizzata questa mattina in Valsaviore. Nonostante il cielo plumbeo che minacciava pioggia da un momento all’altro, è stata alta la partecipazione alla marciaper dire no a tutte le guerre“, organizzata dal Museo della Resistenza di Valsaviore, Unione dei Comuni di Valsaviore, parrocchie della Valsaviore unitamente all’Associazione Kaky tree for Europe, con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo “B. Zendrini” di Cedegolo, Promo Cevo, Pro loco Valsaviore, Associazione El Teler, Alpini, Gruppi della Valsaviore, Protezione Civile, Gruppi della Valsaviore, Anpi Valsaviore e il Centro di coordinamento enti locali per la Pace. E un centinaio di alunni dell’IC di Cedegolo hanno portato il loro messaggio.

I partecipanti, tra cui il sindaco di Cevo, Silvio Citroni, si sono ritrovati poco dopo le 8, quindi la partenza seguendo il percorso della Via Crucis Demo-Andrista-Cevo, poco meno di sei chilomentri, guidati dall’associazione “El Teler”; poi la riflessione sotto la Croce del Papa, con le parole di don Angelo Marchetti e l’arrivo presso lo spazio feste delle pineta di Cevo.

VIDEO: https://youtube.com/shorts/SWVdwzOyWTk?feature=share

Qui sono stati organizzati laboratori per gli alunni dell’IC di Cedegolo, quindi gli interventi dei rappresentanti degli enti organizzatori e al termine un momento conviviale offerto dalla Promo Cevo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136