Ad
a
Ad
Ad


Incendio a Vico di Edolo: indagini su cause e responsabilità

lunedì, 3 gennaio 2022

Edolo – Dopo aver domato l’incendio a Vico di Edolo (Brescia) sono in corso accertamenti per risalire alle cause.

Più di venti persone, tra Protezione Civile di Edolo, Sonico e Corteno Golgi, vigili del fuoco di Edolo e Vezza d’Oglio, AIB della Comunità Montana di Valle Camonica, coordinati da Roberto Galli del Gicom e Gian Battista Sangalli, e i carabinieri Forestali, hanno lavorato per 24 ore prima di aver ragione delle fiamme. Nuove verifiche sono in programma nella giornata odierna.

Il sindaco di Edolo, Luca Masneri (nella foto), ha ringraziato “tutti i volontari della Protezione Civile, vigili del fuoco e tutti coloro che hanno contribuito, grazie di cuore. Auspichiamo che il responsabile venga individuato. Esortiamo tutti coloro che dovessero aver notato qualcosa a far pervenire segnalazioni alle autorità competenti”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136