Ad
Ad
Ad

Edolo, UniMont: la nuova laurea magistrale piace anche all’estero

giovedì, 26 maggio 2022

Edolo – Grande successo per la serie di seminari internazionale “Youth4Mountains”: il ciclo di 3 workshop internazionali dedicati all’imprenditoria giovanile nelle aree montane che ha visto la partecipazione di giovani provenienti dalle catene montuose di tutto il mondo. Un esempio dell’approccio “glocal” e innovativo sul quale si fonda il nuovo corso di laurea magistrale Mountainside che sarà attivo presso il polo Unimont dell’Università degli Studi di Milano.

Giovani provenienti da tutto il mondo hanno potuto condividere riflessioni e trarre ispirazione da reali esperienze di imprenditoria giovanile montana a carattere innovativo. Gli incontri in questione sono stati tre ed hanno affrontato i temi dell’agricoltura multifunzionale, del turismo sostenibile e della tecnologia declinati alla dimensione montana. Il ciclo di workshop ha coinvolto più di 150 giovani provenienti dalle regioni montane di 24 diversi Paesi, dall’Himalaya alle Ande, rendendo tangibile la dimensione “glocal” su cui si struttura il nuovo corso di laurea magistrale Mountainside del Polo Unimont dell’Università degli Studi di Milano. Una dimensione capace di conciliare le peculiarità locali con le sfide poste in essere dalla complessità della globalità.

Un approccio questo, che entra a far parte del bagaglio di competenze al quale gli studenti del corso in Valorization and Sustainable Developement of Mountain Areas potranno attingere, per formarsi come specialisti della valorizzazione e dello sviluppo sostenibile delle aree montane. I futuri laureati, infatti, saranno in grado di implementare strategie imprenditoriali e di valorizzazione delle risorse montane, applicando tecnologie digitali e metodi di comunicazione al networking e al marketing strategico. A queste prospettive si aggiunge poi la capacità di contribuire alla progettazione, realizzazione e promozione di prodotti e/o servizi unici di valore economico e/o sociale derivanti dalle risorse ambientali e agroforestali del territorio montano.

Un percorso formativo dall’orientamento multidisciplinare che, grazie alla rete internazionale di collaborazioni attiva presso il Polo Unimont dell’Università degli Studi di Milano, permetterà ai futuri studenti di diventare dei professionisti esperti dei territori montani dotati di un approccio sistemico.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136