Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Edolo, l'8 luglio il ministro Bussetti a Unimont

Edolo - Il ministro Bussetti sarà a Unimont l'8 luglio nell'ambito dell’iniziativa “Il polo Unimont: un hub innovativo per le montagne, tra le montagne e per i giovani”.

L'evento si terrà lunedì 8 luglio dalle 11.45 alle 14.15 presso l’Aula Magna dell’Università della Montagna – polo d'Eccellenza distaccato dell'Università degli Studi di Milano.


Iedolo-unimontl tema dei giovani che scelgono la montagna per vivere e lavorare e quello della marginalità che sa farsi “centro” saranno in primo piano in un incontro con il professor Elio Franzini, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Milano e il professor Marco Bussetti, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.


L’incontro sarà focalizzato sul tema dei giovani che scelgono la montagna per vivere e lavorare, e su quello della marginalità che sa farsi “centro” adeguandosi e puntando sulle sue unicità e sulla capacità di fare network, di creare “comunità” e di organizzarsi e innovare, utilizzando tecnologia e strategia.


Un polo universitario unico a livello nazionale, interamente dedicato alla formazione e alla ricerca per le esigenze specifiche dei territori montani. Un’esperienza di successo che neglianni ha attratto sempre più giovani da tutta Italia e che ha saputo trasformare in opportunità ciò che tradizionalmente è stato considerato un limite, ossia stare in montagna. Una dimostrazione che, oggi, è possibile essere parte di processi nazionali e internazionali e produrre valore, agendo dalle montagne, grazie ad una chiara visione, una buona organizzazione, l’uso della tecnologia e di modelli di sviluppo innovativi. Un’esperienza pioniera da consolidare e rafforzare per la creazione di una piattaforma nazionale, capace di presidiare i territori montani del Paese attraverso il principale e più efficace degli investimenti: il capitale umano che sa innovare.

Ultimo aggiornamento: 24/06/2019 15:54:12
POTREBBE INTERESSARTI
La cerimonia nel 70esimo anniversario della tragedia
Un consiglio ai più giovani? "Non smettere mai di sognare"
Domenica allerta meteo su Alpi e Prealpi
La selezione è stata vinta Giulia Dalla Serra di Mezzana: tutte le premiate
Nel periodo estivo i carabinieri hanno intensificato l'attività: bilancio e consigli antifurti
ULTIME NOTIZIE
A Racines la prima amichevole stagionale dei biancorossi contro la selezione della Val Ridanna
Under23, Valentina Corvi ed Elian Paccagnella vincono al Parco Tre Castagni: tutti i risultati del Day 2
Trento - La Dolomiti Energia Trentino comunica che Daulton Hommes ha esercitato l’opzione d’uscita dal contratto che lo...