Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-
Venerdì, 23 febbraio 2024

Corteno Golgi: Italia e Spagna si incontrano in Asturia per la Rete dei Nobel

Corteno Golgi (Brescia) - Una delegazione formata da alcuni volontari della Pro Loco Corteno Golgi e da alcuni membri del Comune di Corteno Golgi è partita, con destinazione Asturie, per incontrare i membri di Ayuntamiento de Valdés e Petilla de Aragón (Navarra) per consolidare il progetto Europeo che ha come obiettivo lo sviluppo turistico, sociale e culturale dei nostri paesi.


Oltre ad ultimare i preparativi del prossimo gemellaggio tra la città italiana e Valdés per il primo fine settimana di aprile nell'ambito del progetto europeo "Villas de Nobel".

Hanno anche preparato la documentazione tecnica in vista dell'ingresso di nuovi membri in questa rete di paesi rurali.


Durante i tre giorni "molto intensi" di lavoro le delegazioni hanno progettato la creazione della Rete dei Borghi di Nobel e preparato la documentazione tecnica in vista dell'accoglienza di nuovi membri di questa rete e della creazione di diverse aree di lavoro in cui si sviluppa il progetto comune.


Sono stati previsti di una serie di gruppi di lavoro: cultura, sport, turismo e scienza, con i rispettivi comitati di monitoraggio composti da specialisti in ciascuna delle aree e da un membro di ciascuno dei comuni inclusi nella rete. Si riuniranno ogni due mesi per via telematica e proporranno attività alle città dei villaggi gemellati.


Infine si è discussa l'estensione della rete con altre città simili che hanno dato i natali a premi Nobel nei settori della fisiologia e della medicina e hanno già contattato due città, una norvegese e una belga. Un progetto molto ambizioso e importante per lo sviluppo in rete dei piccoli paesi rurali.

Ultimo aggiornamento: 23/02/2024 05:13:30
POTREBBE INTERESSARTI
ULTIME NOTIZIE
Merano (Bolzano) - Alla scuola professionale provinciale per il commercio, l'artigianato e l'industria "Ing. Luis Zuegg"...