Ad

w

Ad
Ad


Ambiente, Valle Camonica Servizi premia le scuole virtuose

martedì, 28 settembre 2021

Boario Terme Terme – Scuola virtuosa, il progetto avanza e coinvolge sempre più istituti e alunni. Grazie alla partnership tra Valle Camonica Servizi e Corepla (Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in plastica), diverse scuole primarie della Valle Camonica verranno premiate con una speciale targa che assegnerà all’istituto il prestigioso titolo di “Scuola virtuosa”.

VALLE CAMONICA SERVIZI – La cerimonia si è svolta a Darfo Boario Terme (Brescia) presso la sede di Valle Camonica Servizi alla presenza dei dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi della Valle Camonica e loro delegati, dirigente di Corepla, dell’assessore all’ambiente di Comunità Montana di Valle Camonica, Mirco Pendoli, degli amministratori del Gruppo Valle Camonica Servizi, in particolare il presidente Oliviero Valzelli e Katia Abondio.

GLI ISTITUTI – Le scuole coinvolte sono: Edolo, Montecchio, Ponte di Legno, Vezza d’Oglio, Temù, Lozio, Pellalepre, Beata Piancamuno, Darfo, Malegno, Esine, Boario Terme, Pian Camuno, Sonico, Borno, Ossimo, Cedegolo, Cevo, Berzo Demo, Cividate Camuno e Rogno.

L’iniziativa – come è stato spiegato durante la cerimonia – è stata presa alla luce di un esemplare impegno da parte di centinaia di alunni che negli anni, spronati dagli insegnanti, hanno deciso di seguire linee guida di educazione alla sostenibilità e alla riduzione degli sprechi per contribuire a preservare l’ambiente in cui tutti viviamo. Così i ragazzi, unendo i loro pensieri e le proprie forze, hanno dato un prezioso segnale per scuotere l’attenzione dei “grandi” verso un cambio di rotta in modo che ogni persona si ingaggi seriamente per diventare un custode dell’ambiente.

IL PROGETTO – Valle Camonica Servizi e Corepla ritengono fondamentale dare un segno concreto di gratitudine a coloro che si impegnano affinché la cultura dell’ambiente diventi una scelta quotidiana.

Sono state premiate con una speciale targa in plastica riciclata tutte le scuole che hanno dato maggior prova di sensibilità verso le tematiche inerenti la tutela dell’ambiente ed in particolar modo sul tema della sostenibilità.

Il progetto didattico “Per un Pianeta Green”. Target: classi 3°, 4°, 5° delle scuole primarie del comprensorio della Valle Camonica
Tema: sostenibilità ambientale
Obiettivi: conoscere meglio e rispettare il territorio; incentivare la diffusione di una mentalità favorevole al non spreco; praticare al meglio la raccolta differenziata; creare sinergie tra Enti, Scuole e famiglie
Sono stati effettuati approfondimenti sul trinomio del passato, ovvero: pietra-incisioni rupestri-uomo, per giungere al trinomio del presente: ambiente-incisioni ecologiche-uomo, quindi c’è stata la stesura di un elaborato bi-concettuale sul legame tra reale e virtuale e un laboratorio ecologico sulla connessione concreta tra uomo, natura, riuso e riciclo.
Gli strumenti: piattaforma educativa digitale con contenuti multimediali, fruibile in classe e a casa, inedita occasione per entrare nelle famiglie, regalando formazione ambientale anche agli adulti; distribuzione di gadget in plastica riciclata a dimostrazione delle applicazioni della materia prima seconda nella realizzazione di nuovi oggetti.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136