Ad
a
Ad
Ad


Traffico: Bassa Val di Non, nuova rotatoria di 30 metri

mercoledì, 29 giugno 2022

Trento – Una nuova rotatoria fluidificherà il traffico da e verso la Bassa val di Non, lungo la strada provinciale 73 Destra Anaunia ed in particolare a valle dell’area produttiva di Denno, anche alla luce dei suoi futuri sviluppi insediativi.

L’opera è stata progettata dall’ingegner Nicola Zuech ed avrà un costo complessivo di 459.268 euro. I lavori – che avranno una durata prevista di circa 4 mesi – sono stati consegnati alla ditta aggiudicataria, la cooperativa Lago Rosso, da Apop – Servizio opere stradali e ferroviarie della Provincia autonoma di Trento, rappresentata sul posto dal direttore dell’Ufficio infrastrutture stradali Bruno Lorengo e dal direttore dei lavori Selene Cattani, alla presenza dell’assessore provinciale Giulia Zanotelli.Da quest’opera ne trarranno sicuramente beneficio sia i cittadini che le attività produttive, dato che il progetto rende lo svincolo più razionale e sicuro”, ha commentato l’assessore.

L’intervento consiste nella realizzazione di una rotatoria che troverà spazio al posto dell’attuale intersezione, con la demolizione del muro a monte per la creazione del nuovo accesso diretto alla lottizzazione artigianale prevista in direzione nord ed i necessari adeguamenti di natura altimetrica e planimetrica. La nuova rotatoria sarà parzialmente sopraelevata rispetto all’attuale piano stradale di circa 80 centimetri. L’asse stradale avrà una larghezza costante di 7 metri, mentre le banchine laterali avranno una fascia di bordo di mezzo metro, per una larghezza complessiva di 8 metri. Il raggio di curvatura costante sarà di 14.75 metri, corrispondente al diametro della rotatoria di 29,50 metri.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136