Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-
Mercoledì, 1 febbraio 2023

Il direttore di Ostetricia e Ginecologia all'ospedale di Cles è Vito Ventura

Cles (Brescia) - Nominato il direttore di Ostetricia e Ginecologia all'ospedale di Cles (Trento). È Vito Ventura il nuovo direttore dell’Unità operativa di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Valli del Noce di Cles. Lo ha nominato il direttore generale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, Antonio Ferro, dopo che il professionista ha ottenuto il miglior punteggio tra colloquio selettivo e curriculum professionale. L’incarico avrà durata quinquennale a partire dal 1° marzo.


Vito Ventura è nato a Lecce nel 1963 e si è laureato in medicina e chirurgia all’Università di Bologna dove nel 1996 si è specializzato in ostetricia e ginecologia.

Il professionista ha al suo attivo 24 anni di servizio nell’ambito dell’ostetricia e ginecologia svolti in vari ospedali dell’Emilia Romagna.


Dopo un breve periodo all’ospedale Sant’Anna di Castelnovo ne’ Monti dell’Ausl di Reggio Emilia il professionista ha lavorato dal 1999 al 2009 all’Ospedale degli infermi di Pavullo nel Frignano Ausl Modena e, successivamente, fino al 2014 all’ospedale Umberto I di Lugo dell’Ausl di Ravenna/Ausl della Romagna.


Da più di otto anni è in servizio all’Unità operativa di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Santa Maria della Scaletta dell’Ausl di Imola con incarico di «ecodiagnostica in ostetricia e ginecologia» e dove, da circa un anno, ricopre l’incarico di direttore facente funzioni dell’Unità operativa di ostetricia e ginecologia.


Il dottor Ventura ha svolto ricerca clinica in ginecologia e ostetricia all’Università degli studi di Bologna e ha conseguito il Master di II livello in «Minimally invasive gynecologic surgery» dello stesso ateneo.

Ultimo aggiornamento: 01/02/2023 00:59:21
POTREBBE INTERESSARTI
Folgaria, il provvedimento scatta dalle 19 fino al mercoledì mattina
Nel primo trimestre 2024 già 115 violazioni
ULTIME NOTIZIE
Il bilancio tracciato dall'ufficio fostestale della Provincia di Bolzano
Messaggio: "Il karate andrebbe insegnato, è uno strumento per educare alla disciplina"
Più di 300 interventi del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza del comando provinciale di Bolzano
22/04/2024 09:00 - 22/04/2024 23:30
22/04/2024 10:30 - 22/04/2024 23:59
22/04/2024 11:00 - 22/04/2024 23:30