Ad

w

Ad
Ad


Estate a Cles e Pomaria on the Road: Lorenzo Paoli traccia il bilancio

venerdì, 15 ottobre 2021

Cles – La manifestazione “Pomaria On the Road” chiude il periodo estivo e la fase iniziale di quella autunnale, richiamando turisti in Val di Non e a Cles (Trento), offrendo l’opportunità di trascorrere un fine settimane tra mele, sapori dal territorio ed escursioni.

Il presidente della Pro loco di Cles, Lorenzo Paoli (nel video), traccia un bilancio: “Il periodo estivo – soprattutto agosto – abbiamo avuto il tutto esaurito e anche a settembre il turismo ha avuto un buon afflusso e la conclusione è “Pomaria On the Road” che ha richiamato un buon numero di presenze”.

L’evento dedicato alle mele e alle eccellenze eno-gastronomiche a km 0 della Val di Non e del territorio circostante, è in modalità diffusa, che offre la possibilità di conoscere i produttori direttamente nelle loro aziende, di raccogliere le mele dall’albero, di passeggiare tra i vigneti e di degustare i prodotti autunnali. Una grande attrazione per i turisti e i trentini.

Il programma da oggi a domenica: venerdì 15 ottobre “La mela nel cuore”, Wine trekking, aperitivo in cantina, Trentino in un barattolo, in compagnia dei distillatori, sapori dal territorio, il tortel di patate e le sue varianti; sabato 16 ottobre con il mercato contadino a Cles, le mele antiche del frutteto storico, sapori dal territorio,  gli antichi rioni di Cles tra storia e gastronomia,  un aiuto al contadino, collage con le impronte di frutta e verdura, la mela e la sua storia e domenica 17 ottobre, la mela e la sua storia, sapori dal territorio e mela a spasso nel frutteto.

VIDEO

Fino a domenica 18 ottobre è in programma la mostra pomologica “La frutta antica” presso l’atrio del municipio, esposizione di oltre 90 varietà di mele e pere antiche provenienti dal Frutteto Storico del Comune di Cles, a cura dell’Associazione Strada della Mela e dei Sapori, ingresso gratuito, info presso la Pro loco di Cles (0463 421376).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136