Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Cavalese, soccorso fungaiolo caduto in un dirupo

Il 72enne modenese ricoverato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Cavalese (Trento) - Un fungaiolo di Carpi (Modena) è stato elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento per i politraumi riportati dopo essere scivolato in un dirupo per una trentina di metri ed essere finito in un canale ripido. Il 72enne era da solo nei boschi di Cavalese in Val di Fiemme, nella zona di malga Salanzada, alla ricerca di funghi. E' stata la moglie a chiamare il Numero Unico per le Emergenze 112, dopo aver ricevuto una telefonata dal marito che la informava di trovarsi sull'orlo di un precipizio e preoccupata perché non lo vedeva rientrare.


La Centrale Unica di Emergenza ha avviato le operazioni di ricerca, attivando la Stazione Val di Fiemme del Soccorso Alpino e Speleologico, il gruppo dei Tecnici di ricerca, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco. L'elicottero decollato da Mattarello ha individuato con un sorvolo una traccia in un prato che portava a un precipizio, nella zona di malga Salanzada. Nel frattempo, anche l'elicottero della Guardia di Finanza, dotato del sistema IMSI Catcher per la localizzazione dei telefoni cellulari, sopraggiungeva sul posto e, dopo aver imbarcato a bordo un operatore della Stazione Val di Fiemme si dirigeva verso il luogo individuato. L'infortunato, cosciente, è stato avvistato e quindi raggiunto dall'alto e via terra dai soccorritori e, successivamente dall'equipaggio dell'elicottero sanitario di Trentino Emergenza, con il Tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino. L'equipe sanitaria gli ha prestato le prime cure e, dopo averlo stabilizzato, lo ha imbarellato, recuperato a bordo dell'elicottero e trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento.
Ultimo aggiornamento: 10/07/2024 23:03:14
POTREBBE INTERESSARTI
Rogno (Bergamo) - Arrestati due spacciatori. I carabinieri di Costa Volpino hanno arrestato un venezuelano di 37 anni, e...
Non ci sono le condizioni di sicurezza per percorrere lo spettacolare itinerario
Riflessione, immersione e creazione con le opere di Fondazione Caritro
Dal 22 al 27 luglio, una serie di appuntamenti
Le selezioni provinciali arrivano nel paese della Val di Non
ULTIME NOTIZIE
Grande partecipazione all'incontro sul tema "Silter Dop: un formaggio prodotto nelle malghe di due parchi”
Sono 43 i richiesti a Corteno Golgi e 29 a Cedegolo
E' in programma venerdì 26 luglio, prenotazioni entro mercoledì