Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Serie C, Girone A: il Trento passa anche a Renate, pari FeralpiSalò. Risultati 26a giornata e classifica

Trento - Il Trento prosegue la striscia di risultati utili consecutivi vincendo anche sul campo del Renate. Nel match valido per la 26a giornata del Girone A di Serie C, decisivi Garofalo e Sipos per lo 0-2 finale. Pari della FeralpiSalò sul campo della Pro Vercelli, perde il Lecco, in vetta c'è la Pro Sesto che espugna Trieste. Di seguito risultati e classifica aggiornata.


Risultati 26a giornata Serie C Girone A
Arzignano Valchiampo-Pordenone 3-1
Juventus NextGen-Piacenza 2-0
Mantova-Virtus Verona 2-3
Novara-AlbinoLeffe 1-2
Padova-Pergolettese 0-3
Pro Patria-Vicenza 2-0
Pro Vercelli-FeralpiSalò 0-0
Renate-Trento 0-2
Sangiuliano City-Lecco 1-0
Triestina-Pro Sesto 0-2


Classifica Serie C Girone A: Pro Sesto 46 punti; Pordenone 45; FeralpiSalò 44; Pro Patria, Lecco 42; Vicenza 41; Renate 39; Arzignano Valchiampo 38; Juventus NextGen, Novara 37; AlbinoLeffe, Padova, Pro Vercelli 34; Trento 33; Virtus Verona 31; Sangiuliano City, Mantova 30; Pergolettese 29; Piacenza 23; Triestina 19.


RENATE-TRENTO 0-2
Qualità, organizzazione, sostanza e “garra”.

Il Trento espugna il “Città di Meda” grazie alle reti nella ripresa di Garofalo e Sipos, che permettono ai gialloblu di piegare il Renate e conquistare la sesta vittoria nelle ultime otto gare di allungare la striscia di risultati utili consecutivi: nelle ultime otto partite la compagine guidata da Bruno Tedino ha conquistato la bellezza di 20 punti per effetti dei successi ottenuti contro Juventus Next Gen, Pro Vercelli, Sangiuliano City, Mantova, Triestina e Renate e dei pari contro Novara e Arzignano Valchiampo.


Il Trento sale a quota 33 in classifica, raggiunge la quattordicesima posizione a più tre sulla zona playout e a meno uno dalla zona playoff.


Sabato prossimo si torna al “Briamasco” per la prima di due sfide casalinghe consecutive: l’avversario dei gialloblu (kick off alle ore 14.30) sarà la Pro Patria.


Tabellino
RENATE - TRENTO 0-2 (0-0)


RENATE (4-3-3): Drago; Anghileri, Silva, Ermacora, Colombini; Simonetti (22’st Baldassin), Esposito, Squizzato; Saporetti (40’st Ghezzi), Nepi (22’st Sorrentino), Anastasia. A disposizione: Furlanetto, Ciarmoli, Manzolini, Nelli, Marano. Allenatore: Andrea Dossena.


TRENTO (4-3-1-2): Marchegiani; Galazzini, Barison, Garcia Tena, Fabbri; Ballarini, Sangalli (15’st Suciu), Damian (38’st Di Cosmo); Garofalo (15’st Pasquato); Petrovic (1’st Sipos), Attys (28’st Terrani). A disposizione: Desplanches, Trainotti, Simonti, Semprini, Vitturini, Carletti. Allenatore: Bruno Tedino.


ARBITRO: Mucera di Palermo (Assistenti: Porcheddu di Oristano e Marchese di Napoli. IV Ufficiale: Pazzarelli di Macerata).


RETI: 8’st Garofalo (T), 45’st Sipos (T)


NOTE: spettatori 250 circa. Giornata soleggiata ma fredda. Campo in non perfette condizioni. Ammoniti Colombini (R), Attys (T) per gioco falloso, Marchegiani (T), Desplaches (T) per comportamento non regolamentare. Calci d’angolo 8 a 3 per il Renate. Recupero 0’ + 7’.

Ultimo aggiornamento: 05/02/2023 19:58:53
POTREBBE INTERESSARTI
Gli appassionati sulla strada della Corsa Rosa
Da Manerba del Garda a Livigno attraverserà Valtrompia, Valle Camonica e Valtellina
Moreschini e Paci nominati atleti dell'anno dal comitato trentino Fisi
Presentato alla base sociale i risultati dell’esercizio 2023
Allarme della Coldiretti del Trentino: +23% nel 2024
ULTIME NOTIZIE
Bolzano - Gli agenti della Sezione Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Merano, a conclusione di una...
Domenica 23 giugno si rinnova l'appuntamento: programma e percorso