Ad
Ad


Ponte di Legno: staffetta sci di fondo e festa al trofeo Sant’Apollonia

lunedì, 12 febbraio 2024

Ponte di Legno (Brescia) – Il trofeo Sant’Apollonia ha fatto da grande richiamo nella giornata di ieri. Nonostante il meteo non clemente scialpinisti di ogni età e appassionati si sono ritrovati nelle prime ore della mattinata nella frazione di Ponte di Legno per la staffetta di fondo non competitiva nella Valle delle Messi.

Il trofeo Sant’Apollonia, giunto alla 46esima edizione, è stato organizzato dal Cai Pezzo Ponte di Legno, che ha proposto accanto all’evento sportivo anche un momento conviviale con la collaborazione del gruppo alpini di Precasaglio e Zoanno.

E’ stato riproposto un evento, con sci, attrezzatura e abbigliamento d’epoca, davvero unico per l’intera Valle Camonica, ideato alla metà degli anni ’70 che viene proposto ogni anno, in occasione del weekend della festa di Sant’Apollonia. Tra i partecipanti Andrea Faustinelli, uno dei fondatori della manifestazione, ed esponenti di spicco dello sci  di Ponte di Legno.

Alle 10 è stato dato il via alla staffetta di fondo composta da tre persone, suddivisi tra adulti con squadre composte da 3 persone con un minimo complessivo di 100 anni e i ragazzi con squadre composte da tre ragazzi nati dal 2010. Al termine si sono svolte le premiazioni di tutte le staffette e riconoscimenti al miglior costume femminile e maschile.

Nella seconda parte della giornata un momento di festa, con estrazioni dei premi della lotteria e il ristoro preparato con la collaborazione del gruppo alpini di Precasaglio e Zoanno.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136