Ad
w

Ad
Ad
 
Ad


Tv, Giro Lago di Resia e Dolomiti Superbike su RaiSport

venerdì, 23 luglio 2021

Quando:
24 luglio 2021@21:30–22:30 Europe/Rome Fuso orario
2021-07-24T21:30:00+02:00
2021-07-24T22:30:00+02:00

Il 21° Giro Lago di Resia di sabato 17 luglio passerà alla storia, sì per un gran numero di iscritti, ben 2.000 i presenti ai nastri di partenza a Curon Venosta (BZ), ma soprattutto per il matrimonio ‘in corsa’ di Claudia Weber e Thomas Wenning che hanno deciso di pronunciare il “sì” più importante proprio durante la gara altoatesina. Lo scenario del Lago di Resia e della Val Venosta, con il percorso di 15,3 km sulla pista ciclabile che circonda il lago, hanno fatto da sfondo alla vittoria dei lombardi Andrea Soffientini e Mara Ghidini.

Tutte queste emozioni si potranno rivivere su Rai Sport, sabato 24 luglio alle 21.30, e nelle successive repliche. La telecronaca della gara è affidata a Silvano Ploner, giornalista di Rai Trento, affiancato da una commentatrice tecnica di prim’ordine: la runner Franca Fiacconi, più volte protagonista alla Maratona di New York. Appuntamento per sabato sera davanti alla TV, dunque, tutti sintonizzati su Rai Sport per il 21° Giro Lago di Resia: un’occasione per ammirare la sfida tra eccellenze del podismo, la “Corsa delle Mele” dedicata ai più piccoli, la gara degli handbikers, i paesaggi incantati di Curon e dintorni e, infine, per “sbirciare” il matrimonio di due runners innamorati.

Erano più di 3.000 i bikers alla linea del via a Villabassa (BZ) in Val Pusteria, sabato 10 luglio, per la 26.a edizione della Südtirol Dolomiti Superbike: una delle più longeve e apprezzate gare di mountain bike del mondo. Ma anche una delle più e dure e difficili: una vera sfida contro se stessi e contro gli avversari. Gli appassionati delle ruote artigliate potranno ripercorrere i momenti salienti dell’emozionante corsa sintonizzandosi su Rai Sport domani, sabato 24 luglio, alle ore 21.00, e con le successive repliche. Un sabato sera per rivivere le imprese “leggendarie” dei vincitori di quest’anno: il colombiano Hector Leonardo Paez Leon e la svizzera Ariane Lüthi sul percorso Marathon da 123 km e 3.400 metri di dislivello, il trevigiano Nicola Taffarel e l’altoatesina Anna Oberparleiter sulla granfondo da 60 km e 1.570 metri di dislivello. Imperdibili i paesaggi che fanno da sfondo all’impresa, la Südtirol Dolomiti Superbike, infatti, è una delle poche gare che può vantare di svolgersi circondata dal Patrimonio Unesco dell’Umanità: le Dolomiti. “Explore the legend!” ma stavolta su Rai Sport, con Silvano Ploner, giornalista della Rai di Trento, alla telecronaca e con il commento tecnico affidato al super-campione Martino Fruet.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136