Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
w

Ad
Ad
 
Ad


Solstizio d’Estate 2021, apertura straordinaria del Giardino Botanico Rezia

martedì, 15 giugno 2021

Quando:
19 giugno 2021@21:10–22:10 Europe/Rome Fuso orario
2021-06-19T21:10:00+02:00
2021-06-19T22:10:00+02:00

“SIAMO TUTTI BIODIVERSI”: è questo il nome della rassegna di appuntamenti organizzata dalla Rete degli orti botanici della Lombardia per celebrare l’arrivo della bella stagione. Dal 19 al 22 giugno, in concomitanza con il solstizio d’estate del 21 giugno, gli orti botanici di Milano (Brera e Città Studi), Toscolano Maderno, Bergamo, Pavia e Bormio saranno animati da percorsi tematici, laboratori, visite guidate e incontri culturali per tutte le età.

Quella di quest’anno sarà la XVIII edizione della Festa del solstizio d’estate organizzata dalla Rete lombarda: l’iniziativa, consolidata nel tempo, unisce gli orti botanici del circuito in una collaborazione fondata sull’obiettivo comune di avvicinare il pubblico al mondo vegetale. Il tema dell’edizione del 2021 si ispira proprio alle peculiarità degli spazi verdi della Rete: biodiversi, appunto, nei loro contrasti. Micro/Macro, Sotto/Sopra, Vicini/Lontani. Un gioco degli opposti, di “sguardi” diversi racchiusi nello slogan “SIAMO TUTTI BIODIVERSI”. 

Il Giardino botanico alpino “Rezia” di Bormio, per l’occasione, aprirà straordinariamente al pubblico il 19 giugno, per poi partire ufficialmente con la stagione 2021 dal 1° luglio.

Durante la giornata sono previste visite guidate alla mostra “Lombardia un tesoro di biodiversità” e attività per bambini e famiglie a tema “Micro/Macro”, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 circa.

Gli appuntamenti della rassegna, consultabili sul sito della Rete a questo link, offriranno ai visitatori la preziosa opportunità di avvicinarsi al meraviglioso mondo della botanica e della scienza.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136