Ad

w

Ad
Ad


Lombardia, Bando SI4.0

giovedì, 30 settembre 2021

Quando:
18 ottobre 2021@17:45–18:45 Europe/Rome Fuso orario
2021-10-18T17:45:00+02:00
2021-10-18T18:45:00+02:00

Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, in linea con il Piano nazionale Transizione 4.0, promuovono, con la terza edizione del Bando SI4.0, lo sviluppo di soluzioni, prodotti e/o servizi innovativi focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali I4.0.

IL BANDO – Il bando mette a disposizione 1.771.000 euro, l’entità del contributo a fondo perduto è pari al 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di 50.000 euro per impresa.

GLI OBIETTIVI – Obiettivo del bando è sostenere la realizzazione di progetti per la sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi 4.0, stimolando la domanda a lungo termine di tali soluzioni e incentivando la collaborazione delle imprese con i soggetti qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie.

RILEVANZA A SICUREZZA SUL LAVORO E AMBIENTE – Verrà riconosciuta particolare rilevanza a progetti che favoriscano lo sviluppo di soluzioni digitali in risposta alla sicurezza sui luoghi di lavoro e a modelli che incentivino progetti di sviluppo produttivo ‘green driven’ orientati alla qualità e alla sostenibilità tramite prodotti o servizi con minori impatti ambientali e sociali.

I BENEFICIARI – I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese (escluso quelle agricole) che abbiano al loro interno competenze nello sviluppo di tecnologie digitali e presentino un progetto che riguardi almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 indicate nel bando.

ASSESSORE SVILUPPO ECONOMICO: SOTENIAMO CONCRETAMENTE LE NOSTRE IMPRESE – “Prosegue la proficua collaborazione con Unioncamere Lombardia – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia – per sostenere concretamente le imprese lombarde. In questo caso abbiamo concentrato i nostri sforzi e le nostre risorse, pari a 1,7 milioni di euro, sulla digitalizzazione che riteniamo essere settore strategico per la crescita e lo sviluppo delle nostre aziende. Continuiamo con gli strumenti a sostegno della digitalizzazione delle imprese lombarde visti anche i passi avanti fatti negli ultimi mesi”.

PRESIDENTE UNIONCAMERE: LE MPMI SENTONO NECESSITA’ TRASFORMAZIONE DIGITALE – “Le piccole e medie imprese lombarde – ha aggiunto il presidente di Unioncamere Lombardia – sentono la necessità di una trasformazione digitale che si fa sempre più pressante per recuperare competitività a livello globale. Per intraprendere questo percorso complesso, ma assolutamente necessario, occorre fornire strumenti di supporto adeguati”.

PRESENTAZIONE DOMANDE – Le domande possono essere presentate dal 30 settembre al 29 ottobre 2021 esclusivamente in modalità telematica. Il testo completo del bando è pubblicato suwww.unioncamerelombardia.it.

INFORMAZIONI – Per informazioni è possibile rivolgersi a: imprese@lom.camcom.it.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136