Ad
Ad
Ad

Alto Adige, “On the road”: convegno sullo streetwork

mercoledì, 30 novembre 2022

Quando:
2 dicembre 2022@09:00–10:00 Europe/Rome Fuso orario
2022-12-02T09:00:00+01:00
2022-12-02T10:00:00+01:00

­
La conferenza “On the road” di venerdì prossimo a Palazzo Widmann è incentrata sul lavoro sociale di strada e su come verrà praticato in futuro.

­
­
Il lavoro sociale di strada è al centro del convegno “On the road” di venerdì 2 dicembre, nel quale l’Ufficio provinciale Giovani e cultura, il Forum prevenzione e l’organizzazione per il lavoro giovanile aperto “Netz” riuniscono operatori di strada, addetti al lavoro giovanile, ricerca, sanità e affari sociali, nonché coloro che hanno responsabilità politiche.

Obiettivo del convegno è quello di presentare lo stato dell’arte dell’approccio contemporaneo al lavoro di strada. La proposta nasce dalla volontà di confrontarsi sul futuro delle pratiche di prossimità legate al lavoro sociale su strada e superare un approccio “emergenziale” al fenomeno per concentrarsi invece su un criterio strutturale e di ampio respiro. Nell’ambito del convegno verrà presentata anche la carta dei valori della rete streetwork locale e il concetto di “lavoro giovanile mobile”.

Il convegno “On the road” verrà inaugurato

venerdì 2 dicembre 2022 alle ore 9,00,

nel cortile interno di Palazzo Widmann,

a Bolzano, piazza Silvius Magnago 1,

dall’assessore provinciale Philipp Achammer, che attribuisce al lavoro di strada una funzione strategica sociale estremamente rilevante, soprattutto perché il lavoro sociale di strada raggiunge e sostiene coloro che rimangono inaccessibili a tutti gli altri servizi e punti di contatto. Parteciperà anche l’assessore comunale di Bolzano, Juri Andriollo.

La situazione del lavoro di strada in Italia sarà illustrata di seguito da Lorenzo Camoletto dell’Università della Strada di Torino, mentre Rebecca Fröhlicher e Raffael Bolli di “sip züri”, l’ufficio del Dipartimento sociale di Zurigo responsabile per il lavoro sociale di strada della città svizzera, parleranno di situazioni complesse e relazioni utili.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136