Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Anche l'Università della Montagna di Edolo alla giornata "La Causa Montana" del Trento Film Festival

Trento - Il Trento Film Festival è il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato ai temi della montagna, dell’avventura e dell’esplorazione, da oltre sessant’anni l’evento di riferimento e un vero e proprio laboratorio di visioni e riflessioni sui monti del pianeta.Università della montagna 1


Nell'ambito della sua 64° edizione, sabato 30 aprile 2016, si terrà una Giornata di studio aperta al pubblico dal titolo "LA CAUSA MONTANA", che ricorderà, a 50 anni dalla scomparsa, il Geologo, Costituente e Senatore della Repubblica, Michele Gortani.


L'evento, organizzato con la collaborazione dell'Università della Montagna, insieme a molti altri enti di rilievo nazionale (tra cui, solo per citarne alcuni, l'Associazione Nazionale Alpini, la Federazione Nazionale dei Consorzi di Bacino Imbrifero Montano, l'Unione nazionale comuni comunità enti montani e il Gruppo Interparlamentare per lo Sviluppo della Montagna), vedrà la partecipazione di tutto il mondo della montagna italiana, per discutere e confrontarsi sulle nuove prospettive di sviluppo dei territori montani.


PROGRAMMA
La giornata si suddivide in tre sessioni: "Alle origini della causa montana"; "La causa montana per l'oggi e per il domani" - durante la quale verrà proiettato il filmato "Gortani nell'Assemblea Costituente" -; la Tavola Rotonda "Incoraggiare e valorizzare i nuovi Gortani", a cui seguirà l'esibizione del Coro "Stella del Cornet" di Ravina-Trento.


Proprio nel corso della Tavola Rotonda è previsto l'intervento di Anna Giorgi, Direttore del Centro Interdipartimentale Gestione Sostenibile e Difesa della Montagna (Ge.S.Di.Mont.), che porterà l'esempio virtuoso dell'Università della Montagna, polo universitario che da anni si adopera per formare i futuri abitanti e imprenditori delle terre alte, unendo nuove tecnologie rispetto per l'ambiente e le tradizioni, ricerca scientifica e applicazioni pratiche.


La bontà dell'iniziativa è confermata dai numerosi patrocini ricevuti: Ministero dell'Interno; Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo; Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR); Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI); Provincia Autonoma di Trento; Città di Trento; Union Internationale des Associations d'Alpinisme (UIAA).


L'evento si svolgerà presso la Sala Don Guetti, Cassa Centrale Casse Rurali Trentine in Via Vannetti, 8 a Trento dalle 9.00 alle 18.00.

Ultimo aggiornamento: 27/04/2016 11:10:03
POTREBBE INTERESSARTI
Dopo la formazione in Valfurva quattro camuni e tre della Valsabbia hanno conseguito la qualifica di capisquadra
Al ballottaggio ha vinto la colazione di centrodestra sostenuta da Chiari al centro: i risultati
Ha presentato i concorsi "Fiormaggi" e "Un fiore nel piatto" al festival Gustò di Orbassano
Il tempestivo intervento dei carabinieri ha evitato il peggio
Il Basket in Carrozzina con la società di Rovato protagonista
ULTIME NOTIZIE
Brilla Manuel Verzeroli, primo nella categoria Youth
Bolzano - Le Pattuglie della Squadra “Volanti” Polizia di Stato sono state chiamate più volte a fronteggiare furti e...
24/06/2024 14:30 - 24/06/2024 23:30
24/06/2024 16:00 - 24/06/2024 19:00
24/06/2024 17:00 - 24/06/2024 19:00