Ad
Ad


Vezza d’Oglio e l’Alta Valle Camonica piangono Fausto Gregorini

martedì, 23 gennaio 2024

Vezza d’Oglio (Brescia) – L’Alta Valle Camonica piange Fausto Gregorini, morto improvvisamente nella giornata odierna a Vezza d’Oglio. Fausto Gregorini, 72 anni, era un riferimento per le manifestazioni nel paese dell’Alta Valle Camonica, per i gruppi e le associazioni del paese camuno ed era conosciuto per l’attività che svolgeva, in collaborazione con le istituzioni locali e provinciali, nell’accudire animali selvatici feriti, in particolari cervi. Da decenni Fausto Gregorini svolgeva quel lavoro e la sua soddisfazione era – dopo le cure – quando gli animali tornavano in libertà.

La notizia della morte di Fausto Gregorini ha fatto velocemente il giro di Vezza d’Oglio e dell’Alta Valle Camonica e in tanti hanno espresso cordoglio e vicinanza alla moglie Maria, al figlio Andrea, alla nuora Gessica, e ai familiari.

Nella serata di mercoledì 24 gennaio, alle 18:30, si terrà la veglia di preghiera nella chiesa parrocchiale di Vezza d’Oglio, mentre il funerale si terrà giovedì 25 gennaio, con inizio alle 14:30, sempre nella chiesa parrocchiale del paese camuno. “Grazie Fausto”, è il messaggio di cordoglio degli amici.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136