Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Tragedia sulla via ferrata Che Guevara, alpinista muore sul monte Casale

Dro - Tragedia sulla via ferrata Che Guevara, alpinista muore sul monte Casale nella Valle del Sarca. È stato recuperato e trasferito alla camera mortuaria di Dro il corpo senza vita di Federica Marcolla, 32 anni, originaria di Zambana (Trento) viveva a Trento, nel quartiere della Bolghera e medico, prestava servizio negli ambulatori di via Julg a Cognola, lascia un bimbo di 5 anni e una bimba di 2 anni.


La dottoressa Marcolla è precipitata per circa 200 metri mentre stava percorrendo la via ferrata Che Guevara (monte Casale, Valle del Sarca) insieme al compagno.

Da una prima ricostruzione sembra che la ragazza sia scivolata precipitando nel vuoto mentre, probabilmente tra un passaggio e l'altro, non era assicurata al cordino. A dare l'allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 verso le 11.30 è stato il compagno ed alcune persone che si trovavano sul posto e che hanno assistito all'incidente.


Il coordinatore dell'Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l'intervento dell'elicottero che, una volta individuato il luogo dell'incidente, ha verricellato sul posto il Tecnico di Elisoccorso e l'equipe sanitaria. Il medico, purtroppo, non ha potuto fare altro che constatare il decesso della ragazza. Dopo il nullaosta delle autorità, la salma è stata ricomposta e verricellata a bordo dell'elicottero, con il supporto di due operatori della Stazione Riva del Garda del Soccorso Alpino e Speleologico.

Ultimo aggiornamento: 07/11/2020 15:03:52
POTREBBE INTERESSARTI
Già presentato, assumerà il ruolo il prossimo 1 giugno
Predazzo (Trento) - Sono otto le offerte per la realizzazione del padiglione Musto del Villaggio olimpico presso la...
Il programma degli appuntamenti che danno voce alle imprese e istituzioni locali della provincia
Nuova impresa del gestore del rifugio Mantova al Vioz
Grazie al crowdfunding, la nuova opera dello scultore Martalar in estate
Passo Brocon (Trento) - Grande attesa per la 17a tappa del Giro d’Italia che avrà il suo epilogo ai 1616 metri sul...
ULTIME NOTIZIE
Edolo (Brescia) - Doppio appuntamento per il Polo Unimont, uno a Edolo e l'altro a Roma. Il primo è in calendario domani...
E' la decana del Sebino, mitragliata nel 1944 con i simboli e le chiodature rimaste fino ad oggi