Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Tirano: Polizia Stradale e Polizei svizzera pattuglieranno le zone di confine

venerdì, 22 novembre 2019

Tirano – Pattuglie miste tra Polizia Stradale di Sondrio e Polizei svizzera. E’ stato illustrato il progetto di collaborazione con l’istituzione di pattuglie miste tra Polizia Stradale di Sondrio e della Polizei svizzera. Da gennaio il servizio di pattugliamento interesserà la provincia di Sondrio e in Italia gli agenti svizzeri potranno agire da supporto. Il progetto coinvolge anche l’area di confine della provincia di Bolzano.

L’accordo di cooperazione transfrontaliera, regolato da accordi tra Italia e Svizzera è nel segno della sicurezza: ci saranno “pattuglie miste” dal 1° gennaio 2020. Un’auto della Polizia Cantonale o dell’Amministrazione federale delle dogane (Guardie di confine) accompagnerà l’auto di servizio della Polizia stradale italiana e insieme pattuglieranno le strade nelle zone dei confine, in particolare Livigno, Tirano, Chiavenna, Madesimo, l’Engadina, quindi la Val Monastero, Valle del Reno e le vallate svizzere.

Per attuare l’accordo  di cooperazione internazionale tra forze di Polizia 45 agenti della Polizei, Polizia Stradale e guardie di confine hanno seguito un aggiornamento a Poschiavo per la seconda tappa del corso di formazione congiunta. Sul territorio italiano la polizia grigionese avrà un compito di supporto e non sarà operativa se non in caso di necessità e lo stesso avverrà per la Polizia Stradale nel Canton Grigioni. Gli agenti potranno fermare veicoli, vetture, chiedere documenti e fare controlli e anche sanzionare. Il tutto nel segno della sicurezza nelle zone di confine.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136