Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Minaccia e aggredisce i carabinieri a Sovere, 9 mesi ai domiciliari

Sovere (Bergamo) - Minaccia e aggredisce i carabinieri, 9 mesi di arresti domiciliari.
I militari della Stazione Carabinieri di Clusone, hanno arrestato una cittadina ucraina, classe 1974, in esecuzione ordinanza di detenzione domiciliare emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Bergamo, dovendo espiare una pena complessiva di mesi 9 e giorni 28 di reclusione per aggressione contro due militari della Stazione Carabinieri di Sovere.

Nella circostanza la donna, in evidente stato di alterazione alcolica, si era portata presso la Stazione Carabinieri di Sovere e, appena entrata, aveva iniziato a minacciare ed insultare due militari ivi presenti, che nonostante vari tentativi di farla calmare, venivano spintonati dalla stessa e fatti cadere a terra, riportando lievi lesioni poi refertate presso l’ospedale civile di Lovere.
Ultimo aggiornamento: 19/06/2024 20:54:44
POTREBBE INTERESSARTI
Alessandra Sensini: "Siamo in corso per il podio in sette classi su dieci"
La Procura attende le memorie difensive degli indagati
ULTIME NOTIZIE
Darfo Boario Terme (Brescia) - Prima seduta doppia della stagione per i verdeblù, che si sono ritrovati questa mattina...
A metà novembre gli avversari saranno i romeni dell'Arcada Galati