Ad

w

Ad
Ad


Marcheno: nuovo rinvio dell’udienza sul caso Bozzoli

giovedì, 29 ottobre 2020

Brescia – Nuovo rinvio dell’udienza preliminare sul caso Bozzoli. Giacomo Bozzoli, nipote dell’imprenditore Mario Bozzoli, scomparso dall’ottobre 2015 nella fonderia di Marchero (Brescia), è accusato dalla Procura di Brescia di omicidio e distruzione di cadavere. Gli inquirenti hanno depositato nuovi atti di indagine e la difesa ha chiesto di prenderne visione. Così l’udienza è stata aggiornata al 16 novembre.tribunale Brescia



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136