Ad
a
Ad
Ad


La Finanza ha perquisito l’ufficio scolastico di Sondrio

venerdì, 17 giugno 2022

Sondrio – Perquisizione nell’ufficio scolastico territoriale di Sondrio. Il decreto è stato emesso dalla Procura di Sondrio, guidata da Piero Basilone, ed ha origine in  due esposti sull’utilizzo dei fondi pubblici.

La Guardia di Finanza di Sondrio ha visitato gli uffici del provveditorato agli Studi di Sondrio, guidato dal dirigente scolastico provinciale Fabio Molinari, ed hanno acquisito documentazione su bandi legati a fondi pubblici e sul loro utilizzo e destinazione.

I militari si sono intrattenuti parecchie ore, chiedendo una serie di documenti su uno specifico capitolato, secondo quanto scritto negli esposti ricevuti dalla Procura di Sondrio. Secondo quanto si è appreso, la perquisizione è legata al corretto utilizzo dei fondi pubblici da parte del dirigente. Ora la Guardia di Finanza, coordinata dalla Procura di Sondrio, valuterà la copiosa documentazione. Secondo quanto si è appreso, finora non risultano persone iscritte nel registro degli indagati.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136