Ad

w

Ad
Ad


Trasporto turistico, fondo per il sostegno di specifici servizi comunali in Trentino: i territori interessati

giovedì, 14 ottobre 2021

Madonna di Campiglio – Il Consiglio delle autonomie locali ha espresso parare favorevole alla proposta di deliberazione della Giunta provinciale concernente ‘Fondo per il sostegno di specifici servizi comunali di cui all’articolo 6bis della legge provinciale 15 novembre 1993, n. 36 ‘Norme in materia di finanza locale’: riparto quota ‘Servizi integrativi di trasporto turistico’ anno 2021 (impegno di euro 525.000,00)’. Il provvedimento arriva dopo la riforma del turismo trentino.

La delibera

La delibera prevede di destinare 500 mila euro alla Comunità Territoriale della val di Fiemme. Si tratta di risorse destinate al trasporto turistico integrativo e corrispondenti alla quota dell’imposta provinciale di soggiorno raccolta nell’Ambito territoriale della val di Fiemme, Altopiano di Pinè e Val di Cembra.

Ulteriori 25mila euro, provenienti dalla raccolta della quota dell’imposta provinciale di soggiorno raccolta nell’ambito territoriale Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena, val Giudicarie centrali e valle del Chiese, vengono assegnati al Comune di Pinzolo, sempre per il trasporto turistico integrativo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136