Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-
Mercoledì, 3 aprile 2024

Valle dei Laghi, “DiVinNosiola” ha conquistato tutti

Riva del Garda (Trento) - La Valle dei Laghi con “DiVinNosiola” ha conquistato tutti. La quattordicesima edizione dell’evento ha richiamato numerosissimi amanti del buon vino e della tradizione, con un ricco programma di visite guidate e degustazioni di Nosiola e Vino Santo Trentino DOC.


Si è conclusa “DiVinNosiola - Quando il Vino si fa Santo”, la kermesse dedicata alla Nosiola trentina e al Vino Santo Trentino DOC che anche quest’anno ha registrato un’altra edizione di successo (foto credit Tommaso Prugnola).
La manifestazione - organizzata dall’associazione Vignaioli Vino Santo Trentino Doc, con il supporto di Garda Dolomiti Azienda per il Turismo, della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino e Consorzio Vignaioli Trentini, Palazzo Roccabruna di Trento e Casa Caveau Vino Santo - ha previsto circa venti appuntamenti, andati in scena tra la città di Trento e soprattutto la Valle dei Laghi, che hanno attirato un folto pubblico, tra estimatori del vitigno locale e curiosi.
Grandissima affluenza per il rito della spremitura, momento clou della manifestazione.

È stata l’Azienda Agricola Pravis di Lasino ad ospitare l’evento più atteso, alla presenza di oltre 150 persone, dei Vignaioli del Vino Santo Trentino e della Confraternita della Vite e del Vino.
Prima della pigiatura, il Gran Maestro della Confraternita Mauro Leveghi ha ricordato ai presenti come il Vino Santo rappresenti la cultura del limite e che il rispetto della natura e dei suoi tempi è una delle principali regole per un benessere collettivo. Infine, ha utilizzato un piccolo torchio storico per spremere alcuni grappoli di uva Nosiola e assaggiare il mosto insieme alla comunità.
Tra i rendez-vous più partecipati spicca lo spettacolo di Lucio Gardin, presso l’Azienda Agricola F.lli Pisoni, che ha guidato il centinaio di persone presenti in un esilarante excursus sul vino e sul territorio trentino.
Ottima partecipazione anche per le serate al femminile presso Casa Caveau e Distilleria Francesco Poli, così come per il trekking ad anello lungo il sentiero etnografico della Nosiola, seguito dal rito dell’aspersione, che ha di fatto concluso la manifestazione.
Desidero esprimere la mia profonda gratitudine all'Associazione dei Vignaioli del Vino Santo Trentino DOC, a Casa Caveau Vino Santo, alla Confraternita della Vite e del Vino e a tutti gli altri partecipanti che hanno reso possibile questo straordinario momento di celebrazione enologica. La magia del rito della spremitura ha veramente reso tangibile l'essenza di questa ricchezza unica del nostro territorio. Grazie anche all'eccezionale evento "DiVinNosiola", la Valle dei Laghi si consolida come una meta imperdibile per chi ricerca la combinazione perfetta tra serenità, bellezza naturale e autenticità dei sapori”, ha dichiarato il presidente di Garda DolomitiAzienda per il Turismo Spa Silvio Rigatti.
"Questa quattordicesima edizione è stata un successo di pubblico con una grande affluenza a tutte le proposte del ricco programma - ha concluso il presidente dei Vignaioli del Vino Santo Trentino Alessandro Poli -. Ora non resta che pensare alla prossima edizione, confidando che tutti coloro che hanno partecipato ai nostri eventi si facciano ambasciatori della Nosiola e del Vino Santo!"

Ultimo aggiornamento: 03/04/2024 00:24:03
POTREBBE INTERESSARTI
Regione Lombardia ha approvato testo, gli ambiti coinvolti nelle varie province
Dal 2 al 5 maggio la quarta edizione del festival di letteratura per bambine e bambini, ragazze e ragazzi
ULTIME NOTIZIE
Parigi - Conformemente al regolamento dell'Union Cycliste Internationale, le 15 squadre del'UCI Women's WorldTeams sono...
Bronzolo (Bolzano) -  Aumento dei controlli a Ischia Frizzi. Impennate, derapate, guida a folle velocità. Queste alcune...
Bolzano - Al numero di emergenza “112 NUE” giungeva la richiesta di intervento da parte di un cittadino il quale...