Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Speciale visita dei carabinieri alle Elementari di Caino

Caino - I militari della Stazione Carabinieri di Nave incontrano gli alunni della Scuola Elementare. Un gruppo esultante di bimbi, un coro di applausi alla vista dei Carabinieri che nella mattinata odierna, si sono recati in visita alla Scuola Elementare San Giovanni Paolo II di Caino (Brescia).


Caino - carabinieriAd invitare i militari gli stessi alunni dell’istituto, curiosi di conoscere gli autori della scritta sulla lavagna trovata all’indomani delle consultazioni elettorali.

Per ringraziarli dell’ospitalità durante il weekend dei seggi, infatti, il Carabiniere e il Maresciallo lì impiegati ed in servizio presso la Stazione di Nave (Brescia) avevano deciso di lasciare un messaggio agli adulti di domani.


“Se puoi sognarlo puoi farlo”: questo l’invito che i militari hanno voluto rivolgere ai bambini, augurio ribadito anche oggi nel cortile della Scuola Elementare, alla presenza del dirigente scolastico Paola Alberti, del corpo docenti, del sindaco di Caino Cesare Sambrici, del Comandante della Compagnia Carabinieri di Gardone Val Trompia e del Comandante della Stazione Carabinieri di Nave. Il gesto aveva suscitato grande sorpresa e gioia nei giovani studenti che hanno pensato di donare ai Carabinieri un album pieno di disegni in cui ognuno di loro ha provato a raccontare il proprio sogno nel cassetto.

Ultimo aggiornamento: 14/10/2020 14:57:22
POTREBBE INTERESSARTI
Il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, ha incontrato il ministro Pichetto Fratin
Grazie al progetto portato avanti da AquiLab e liceo delle arti di Trento e Rovereto
Trento - Ultimo saluto ad Annamaria Frioli, vittima di un incidente in via Maccani a Trento. La donna, di 70 anni, era...
Incontro a Palazzo Trentini con il presidente Claudio Soini
Partenariato di eccellenza tra Maria Cecilia Hospital e Consorzio Melinda sul trattamento di patologie infiammatorie e cardiovascolari
ULTIME NOTIZIE