Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Sicurezza territorio dopo maltempo di giugno, quattro interventi finanziati da Regione Lombardia tra Delebio, Val Lesina e Traona

sabato, 23 novembre 2019

Delebio – Oltre 300.000 euro per 4 opere di messa in sicurezza del territorio per i danni conseguenti all’ondata di temporali che l’11 e il 12 giugno 2019 avevano flagellato la provincia di Sondrio: è quanto ha stanziato Regione Lombardia, grazie a una rimodulazione del Piano di investimenti (gia’ approvato dal Dipartimento centrale della Protezione civile il 13 agosto). Per queste eccezionali piogge – che avevano colpito in maniera pesante anche le province di Brescia e Sondrio – il governo precedente aveva a suo tempo riconosciuto lo stato di emergenza in tempi brevi.

“Proprio nei giorni in cui da Roma e’ arrivata la notizia del totale disinteressamento da parte del Governo per le devastazioni patite dalla Lombardia a causa delle trombe d’aria di luglio e agosto – ha sottolineato l’assessore regionale al Territorio e protezione civile, Pietro Foroni -, siamo riusciti a ricavare un gruzzoletto dalle economie di bilancio e a destinarlo a 4 opere necessarie per la messa in sicurezza del territorio”.

L’attuale stanziamento di 300 mila euro va a sommarsi agli 800 mila euro circa gia’ destinati alla provincia di Sondrio ad agosto per il ripristino dei servizi pubblici essenziali, delle infrastrutture e delle reti strategiche, e alle misure per garantire continuita’ amministrativa nelle zone colpite e per interventi urgenti di assistenza alla popolazione.

IL DETTAGLIO DELLE OPERE FINANZIATE

- Delebio – Val Lesina. Lavori di pronto intervento per messa in sicurezza tratti di strade nell’area montana della Val Lesina: euro 42.923,72;

- Delebio – Val Lesina (versante montano). Monitoraggio frana di Canargo: euro 250.000;

- Delebio – versante sinistro torrente Lesina in Val Lesina. Incarico di consulenza geologica nella gestione dell’emergenza relativa agli eventi alluvionali del mese di giugno 2019 e di predisposizione del monitoraggio della riattivata “frana di Canargo” nel periodo da luglio a novembre: euro 13.688,40;

- Traona – Traona-Loc. Poiach. Intervento di spurgo e pulizia della condotta fognaria comunale intasata a seguito degli eventi alluvionali dell’11 e 12 giugno 2019 – intervento eseguito: euro 658,80. Totale: 307.270,92 euro.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136