Ad
Ad


Sempre più pesci siluro nel lago d’Iseo, numeri impressionanti

giovedì, 23 febbraio 2023

Iseo (Brescia) – Sempre più pesci siluro nel lago d’Iseo. Arrivato negli anni Settanta sul Sebino, proveniente probabilmente dal Danubio, il siluro è un predatore di pesci e i numeri delle catture degli ultimi anni sono impressionanti. Nel solo 2022 i pescatori di professione, con le loro reti speciali, hanno catturato più di 900 esemplari per 7 tonnellate e mezzo. Le dimensioni medie attorno al metro e mezzo e un peso di circa 40 chili. A questa va aggiunta la Riserva delle Torbiere del Sebino con altre centinaia di pesci siluro catturati.

La campagna proseguirà anche nel 2023: per contenere la presenza del siluro sul Sebino è stata avviata una campagna, finanziata dall’assessorato regionale all’Agricoltura della Regione. In futuro l’obiettivo è recuperare le specie ittiche originarie del lago d’Iseo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136