Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


San Giacomo di Teglio: semaforo sulla statale 38, è polemica

lunedì, 2 dicembre 2019

San Giacomo di Teglio – Il piano per elimimare i passaggi a livello da Sondrio a Tirano partirà nel 2020, ma i problemi magigori sono sulla statale 38. Gli automobilisti criticano il semaforo all’altezza di San Giacomo di Teglio (Sondrio): posizionato per garantire la sicurezza degli automobilisti che provengono dai paesi di Carona e Castello Dell’Acqua e che devono accedere alla statale 38, ha creato ulteriori problemi al traffico sulla statale dello Stelvio.

Alla Prefettura di Sondrio e all’Anas sono già state avanzate le richieste per rivendere la temporizzazione del semaforo almeno nei giorni festivi e alla domenica pomeriggio, così da evitare lunghe code sulla statale 38. E sul tavolo c’è oggi la proposta di trasformare in lampeggiante alla domenica oppure di modificare i turni di rosso e verde del semaforo, privilegiando il verde sulla statale 38. La sperimentazione potrebbe scattare già dalla prossime festività natalizie.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136