Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Lockdown e misure anti-Covid, sale la tensione in tutta Italia. A Bergamo manifestazione sotto la casa del sindaco Gori

Bergamo - Scoppia in tutta Italia la rabbia di commercianti, partita IVA, artigiani, imprenditori e lavoratori contro le limitazioni e l’istituzione di zone rosse con manifestazioni e episodi di quella che viene chiamata dagli stessi cittadini "disobbedienza civile".


Non mancano le proteste anche nella città-simbolo della pandemia in Italia, Bergamo.

Ieri sera in centinaia si sono dati appuntamento fuori da Palazzo Frizzoni per protestare contro il lockdown: dopo il presidio davanti al Comune si sono dirette verso Città alta, per manifestare davanti alla casa del sindaco Giorgio Gori, che è stato pesantemente contestato. Le forze dell’ordine hanno cercato di fermare il corteo, ma non ci sono riuscite. Dopo avere acceso torce luminose e srotolato uno striscione anti-Dpcm, in tarda serata la manifestazione è terminata.

Ultimo aggiornamento: 06/11/2020 09:56:00
POTREBBE INTERESSARTI
lo stato di protezione civile torna al livello Zero-normale, superato il picco di eventi
Sopralluogo alla frana che ha coinvolto Belvederi di Grigno
ULTIME NOTIZIE
Insieme a Debora Fancoli il driver tiranese sbaraglia la concorrenza
Sul posto tecnici Anas, vigili del fuoco e forze dell'ordine
Intervento a Bagolino, l'anziano trasportato in ospedale a Gavardo